SPRING ATTITUDE: ANNUNCIATE LE LOCATION DEL FESTIVAL

Dobbiamo essere sinceri, queste settimane di silenzio le abbiamo vissute con un po’ di ansia, perchè lo sappiamo bene che organizzare un festival in Italia significa fare impresa, il che non è proprio semplice di questi tempi.

Proprio qualche giorno fa a cena con amici ci chiedevamo: news da Spring Attitude? E’ uscita la line-up ?

E’ notizia di qualche ora, Spring Attitude, il festival romano ha rotto il silenzio, e inizia a scaldare i motori annunciando le location di questa nuova edizione.

Il Maxxi, museo d’arte nazionale del XXI secolo, l’ex caserma Guido Reni- Outdoor e Spazio Novecento, saranno queste le venue sede del festival in programma il 19, 20 e 21 maggio.

Per conoscere i primi nomi confermati bisognerà invece ancora attendere qualche giorno, il primo annuncio è in programma per mercoledì 24, e assicurano gli organizzatori dalla prossima settimana sarà possibile già acquistare i biglietti on-line.

Non si conosce ancora la line-up, ma leggiamo fra i comments i fans desiderosi già di assicurarsi i primi Early Birds, segno che Spring Attitude, in questi anni ha lavorato bene e alzato l’asticella quel tanto che basta per meritarsi la fiducia incondizionata fra gli appassionati.

Un festival che ha fatto della ricerca, l’innovazione e la sperimentazione il suo marchio di fabbrica, capace di intercettare le nuove tendenze della musica elettronica contemporanea.

A far crescere l’entusiasmo fra i fans e scandire la marcia di avvicinamento a Spring Attitude intanto ci ha pensato l’Ektrica che ha messo di fila 5 seratoni con altrettante guests di assoluto spessore, da Axel Boman che segnerà la prima data della crew al GOA dopo soli 15 anni, ai Detroit Swindle, Floating Points, Erol Alkan e per finire John Talabot, mica roba da poco.

E se poi ci mettete la preview con i Battles, fatevi un po’ due conti.

E se non sapete di cosa stiamo parlando date un po’ un’occhiata:

(Visited 1.036 times, 1 visits today)

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *